OSTEOPATIA E FISIOTERAPIA

L’OSTEOPATIA può essere definita come una disciplina che rientra nel campo della MEDICINA INTEGRATA, in quanto valuta il paziente nella sua globalità, considerandone anche le disarmonie di carattere emozionale.
In Osteopatia non esiste un protocollo da seguire valido per tutti i pazienti, al contrario, il trattamento è SPECIFICO PER CIASCUNA PERSONA E PER OGNI SEDUTA.

COME FUNZIONA L'OSTEOPATIA?
Attraverso test palpatori l'Osteopata mette in evidenza il punto primario di origine delle tensioni e dei blocchi che limitano la mobilità delle varie zone del corpo e che, di conseguenza, ne condizionano lo stato di salute del paziente. Questo concetto si basa sulla convinzione, propria dell'Osteopatia, secondo cui la salute passa attraverso il normale funzionamento dei tessuti, perchè laddove è presente un punto di debolezza del corpo ci sarà anche una difficoltà nel movimento e nella mobilità di un tessuto, di un'articolazione, di un organo, di un muscolo, o di una fascia.
Nel suo trattamento l'Osteopata si avvale di teniche quali: MOBILIZZAZIONI ARTICOLARI, NORMALIZZAZIONI VERTEBRALI, VISCERALI, DEGLI ARTI SUPERIORI E INFERIORI e si completa con TECNICHE DI VALUTAZIONE E NORMALIZZAZIONE DEL SISTEMA CRANIOSACRALE.